google adwords

La modalità più rapida attraverso cui reperire clienti è costituita dall'avvio di una campagna pubblicitaria basata sui link sponsorizzati di Google Ads e di Facebook. Nel primo caso occorre individuare le parole chiave che riguardano il settore da aggredire commercialmente e che risultino, dalla documentazione del più importante motore di ricerca a livello mondiale, le più idonee a portare un ottimo traffico verso il proprio sito. Nel secondo, Facebook offre l'opportunità di acquisire dati degli utenti quali hobby, passioni personali, professione ecc. che aiutano a concepire una campagna altrettanto mirata all'interno di questa mastodontica piattaforma on-line. Tale strumento pubblicitario si fonda sul cosiddetto pay-click, ossia il pagamento di una cifra ogniqualvolta l'utente clicchi sull'annuncio aziendale e che, ricordiamo, coincide sempre col " valore del traffico " che la keyword è in grado di garantire. Si deve poi stabilire un budget mensile che viene di solito quotidianamente suddiviso fermo restando che è possibile gestire tale campagna in modo del tutto autonomo e dunque avendo perfino l'opportunità di interromperla per qualche ora a proprio piacimento. Bisogna inoltre segnalare che la permanenza nella prima pagina di Google del proprio sito aziendale e la durata del pay-click in Facebook dipenderanno ovviamente dal tempo che intercorre tra l'inizio della campagna quotidiana e l'esaurimento del budget investito. Dei link sponsorizzati di Google Ads e Facebook può usufruirne chi intenda rapidamente avere un riscontro di pubblico.